SCHLOSS VOLLRADS

SCHLOSS VOLLRADS

La cantina più antica della Germania

di Giovanna Romeo

Un castello, quello delle favole, e tutto intorno vigneti. Poi guglie, torri merlate, sale antiche rivestite di pelle arabescata in oro zecchino. In mano un calice di Riesling e un viaggio itinerante alla scoperta di una dimora antichissima residenza di una nobile famiglia di cavalieri: i Greiffenclau. Fu nel 1211 quando, per la prima volta, vendettero il loro vino nella città di Magonza.

Da allora sono trascorsi 800 anni e Schloss Vollrads, oggi, è considerata la cantina più antica della Germania. Il percorso di degustazione si snoda dalla torre principale costruita nel 1330: guarda al ponte levatoio, si affaccia sui filari di Riesling, si volge al Reno. Un calice di Sommer 2018 il loro vino di “ingresso”, fresco, da aperitivo, da sorseggiare tra i filari mentre il racconto ci trasporta indietro nel tempo, ad una famiglia che ha fatto della viticoltura la sua forza, nonostante l’importanza anche ecclesiastica.

Schloss Vollrads possiede così 80 ettari in conversione biologica e l’appartenenza, come membro fondatore, alla VDP (Verband Deutscher Prädikatsweingünter) sin dal 1910. Solo Riesling, unico e autentico, prodotto da suoli costituiti da sei diverse formazioni geologiche e da una struttura ricca di grande mineralità.

È mentre degustiamo in verticale il Grand Cru Schlossberg 2017, 2016, 2015,che ammiriamo una delle piu belle sale. La stanza ufficiale dei ricevimenti è decorata con tappezzeria che risale al periodo Barocco. È in cuoio di capra, ricoperta da lamine di argento, prodotto manifatturiero tipico dell’Andalusia. I calici, invece, eleganti quanto raffinati hanno la dolcezza della frutta matura a polpa gialla, i profumi di melissa officinalis e pietra focaia. Sapidi e citrini sfoggiano la grande gioventù.

Castello, cantina e vigneto si integrano perfettamente con il ristorante di gran classe, ideale per cerimonie o serate speciali. Lo chef  Alexander Ehrgott prepara con cura piatti internazionali e della tradizione. Per un pomeriggio all’aperto o un aperitivo estivo, il meraviglioso cortile ospita due gazebo dov’è possibile degustare un calice di Riesling Alte Reben 2017 da accompagnare a una gustosa flammkuchen.

E per chi non lo sapesse nasce qui, nel 1716, la tradizione dei vini Kabinett. Nelle cantine “Cabinet” venivano infatti conservati i vini frutto di vendemmie di annate eccezionali.

Schloss Vollrads

Oestrich-Winkel, Germania

www.schlossvollrads.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *