Turano Resort

Turano Resort

di Raffaele Nocera

Sul meraviglioso lago Turano, che per le sue acque cristalline rientra tra i bacini più puliti d’Italia, si lascia ammirare con le sue grandi vetrate sul lago, il Turano Resort.

In provincia di Rieti a Colle di Tora è un albergo di antica tradizione familiare e con una storia di tutto rispetto.

Fu costruito nel 1948 per volere dell’allora sindaco Rinaldo De Sanctis e successivamente direttore dell’albergo, per ospitare i numerosi viandanti e i personaggi di prestigio che frequentavano Colle di Tora per la salubrità della sua aria.

Dal 1948 al 1988 Albergo e Ristorante hanno sempre funzionato, gestiti personalmente da Francesco e Lalla De Sanctis, figli di Rinaldo.

Le persone che soggiornavano lì andavano a pesca, a caccia, facevano passeggiate per rilassarsi.

Tra i personaggi di prestigio che hanno soggiornato nell’albergo “Chalet del Lago” ricordiamo Lucio Dalla (durante le riprese del film “Il Santo Patrono”, girato a Colle di Tora nel 1971), Raffaella Carrà e Raimondo Vianello, il Colonnello Bernacca, nonché Rossellini e Sergio Leone, che amavano discutere dei loro film pranzando con vista sul lago.

Nel 1988, l’albergo fu venduto e subì importanti modifiche; ristrutturato e ampliato, ha riaperto le sue porte agli ospiti nel recente 2016, avvalendosi di un ambiente da sogno, con il nuovo nome “Turano Resort”.

L’albergo dispone di 13 camere ognuna con un proprio stile individuale e tutte con una vista diretta sul lago.


Inoltre in questo contesto magico e incantevole, circondati da paesaggi incantati e da un ambiente accogliente e discreto, al Centro Relax del resort, direttamente sul lago del Turano e immerso in piena armonia con l’ambiente naturale in cui è inserito, è possibile dedicarsi alla cura e al benessere del corpo.

Poi una meravigliosa sala interna è riservata alla ristorazione e all’esterno una terrazza panoramica dedicata al periodo estivo, dispone di settanta posti a tavola per degustare i caratteristici piatti della loro cucina, nell’incanto del paesaggio circostante.

Soprattutto di sera è suggestivo cenare a lume di candela e scoprire scorci caratteristici mozzafiato.

La cucina vanta piatti preparati, rigorosamente con materie prime prodotte da piccoli coltivatori diretti su terre che si trovano intorno al bacino.

Il pesce di lago, viene pescato giornalmente da pescatori del posto, per un’ottima cucina di pesce di acqua dolce.

Il Ristorante punta a voler diventare un riferimento per tutto il centro Italia, avendo la fortuna di essere ai piedi del lago dove non ci sono allevamenti intensivi e altresì avvalendosi di pescatori di professione che forniscono la materia prima essenziale, che nella fatti specie è: Luccio, Persico Reale, Coregone, Trote e Anguille.

Un posto da sogno, per vivere grandi emozioni.

www.turanoresort.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *