Acqua Pazza

Acqua Pazza

di Ida Petrillo

Acqua Pazza ristorante una stella Michelin, situato in un palazzo del 700, nella piazzetta principale dell’isola di Ponza.

Inaugurato nel 1989, Acqua Pazza dei coniugi Gino Pesce e Patrizia Ronca, si distribuisce tra la sala interna di circa 20 coperti e due terrazze all’aperto entrambe in piena piazza, di cui una a picco sul porto dell’isola, da cui si gode di una vista mozzafiato.

Grande eleganza dall’arredo ai suppellettili:

tovaglie di lino bianche, bicchieri spiegelau , posate sambonet e sedie di teak con cuscini rigorosamente bianchi.

A 50 metri del ristorante si può visitare la cantina di grande suggestione, scavata sotto il porto Borbonico e fornita di oltre 700 etichette Italiane e Internazionali.

La cucina dello chef Pesce, riferimento gourmet di Ponza, dal 2006 è insignita di una stella Michelin, proprio per i prodotti di prima qualità utilizzati,  la finezza nelle preparazioni, i sapori distinti e la riconosciuta costanza nella realizzazione dei piatti.

Acqua Pazza è un luogo dove lasciar correre via i pensieri abbandonandosi semplicemente alla bellezza e deliziarsi con piatti che esaltano i sapori delle buone materie prime utilizzate, nel modo più semplice e meno invadente possibile.

La filosofia della cucina è basata su ingredienti tradizionali. Lo chef inventa una cucina moderna dove utilizza unicamente pesce selvaggio e non di allevamento.

La maggior parte delle verdure proviene dai terreni dei contadini isolani, mentre pasta e pane sono preparati quotidianamente nella loro cucina.

Un unico grande staff dalla cucina alla sala, è quotidianamente dedito ad offrire un servizio di eccellenza, valorizzando la creatività dello chef e la passione che è alla base di ogni suo piatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *