Deliziosi capolavori d’arte dolciaria

Deliziosi capolavori d’arte dolciaria

di Angela Merolla

Museo del Confetto Mucci Giovanni

L’età non fa differenza, appena la porta a vetro in stile liberty si schiude, verrete catapultati sensorialmente in un mondo dimenticato dagli adulti e sognato dai bambini.

Entrambi sarete, con lo stesso luccichio negli occhi, l’identico sorriso che si distende, l’acquolina che sale e scatena emozioni inebrianti stimolate dagli aromi che arrivano al naso; zucchero, cannella, cioccolato, mandorle, nocciole, caffè, un infinito carosello di profumi sprigionati da caramelle, confetti e praline; l’incanto continua con la fontana ornamentale da cui sorga cioccolato fuso, le ampolle di vetro sugli scaffali colme di coloratissimi confetti e i banchi che custodiscono le deliziose leccornie a mo’ di gioielli.

Ebbene siete entrati al “Museo del Confetto Mucci Giovanni” ad Andria in Puglia, tra meraviglie golose che affascinano grandi e piccoli, un mondo antico e sempre attuale di coccole sensoriali che consolano il palato e lo spirito.

Qui ha inizio il vostro ammaliante viaggio nella storia della confetteria di pregio, un percorso che riporta al 1894 quando il signor Nicola Mucci proprio tra queste mura diede vita all’opificio nel centro storico della cittadina pugliese e ben presto le prime creazioni rimaste famose nel tempo come i “Tenerelli”, confetti dal cuore tenero, con mandorle di Puglia e nocciole piemontesi, ricoperti con doppio strato di cioccolato, ancora tanto apprezzati.

Da allora continua la tradizione confettiera di famiglia; nuove generazioni si sono succedute, ma ancora nell’attuale fabbrica di Trani, si utilizzano metodi artigianali e materie prime selezionate tra le migliori al mondo, per garantire prodotti di qualità dal gusto unico.

Al Museo del Confetto Mucci Giovanni si conservano e sono visibili al pubblico, documenti, utensili, apparecchiature, stampini d’epoca per la produzione del cioccolato e dei confetti, restano segrete però le antiche ricette che hanno dato vita alle delizie esclusive che ancora oggi sono prodotte.

Piccoli capolavori d’arte dolciaria, grandi emozioni per grandi e piccini.

www.museodelconfetto.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *