CIAK SI RIPARTE al Ristorante La Scottona Posillipo

CIAK SI RIPARTE al Ristorante La Scottona Posillipo

di Angela Merolla

Tra le mura di una galleria di recupero industriale, tufo alle pareti e soffitto a botte, accoglie “La Scottona Posillipo” ristorante che guarda il golfo di Napoli e il Vesuvio.

Luca Nettuno,  Daniele Matera, Leandro Matera e Fabrizio Broegg, amici e affiatati imprenditori del settore, già presenti sul tessuto napoletano con altre sedi de La Scottona, uniti dalla passione e dalla professione rivolta al mondo ristorativo, lo scorso autunno hanno inaugurato il ristorante posillipino.

Ai fornelli l‘intraprendente chef Giusy Di Castiglia, che crea gustose interpretazioni culinarie, arricchite da sapori a tratti mitigati, in una percezione verticale, crescente e armoniosa, che rende emozionale il percorso degustativo.

La cucina introspettiva della chef Di Castiglia si realizza perseguendo il concetto dell’ assoluto.
Adotta metodi di cottura alternativi che donano  un ulteriore valore aggiunto alla materia prima, una scelta, questa,  ben precisa che prevede tecniche poco utilizzate nel trattare le carni ,ovvero la Reverse Searing e la cottura a bassa temperatura in vasca termostata, poi  ultimata con la Vapor Grill.

Essenziali e minimal sono gli impiattamenti, che tendono a dare risalto anche visivamente agli ingredienti sia nelle cromaticità che nelle diverse consistenze.

La selezione rimane scrupolosa per ogni singolo ingrediente, scelto per qualità e peculiarità, in proiezione di un  intenso percorso gustativo ed emozionale che possa raccontare in chiave moderna, le tradizioni del territorio campano e non solo.

La Scottona Posillipo vi aspetta, in uno dei luoghi più panoramici di Napoli, con nuovi piatti  per un’esperienza gastronomica da non perdere.

Ciak si riparte al Ristorante La Scottona Posillipo, con la forza dell’entusiasmo che riaccende la scintilla e i colori della vita.

La Scottona Posillipo

Via Posillipo n.234

Napoli

Tel. 081 18 893948

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *