ATIPICO-PIZZERIA CONTEMPORANEA

ATIPICO-PIZZERIA CONTEMPORANEA

Benevento

Vista sul Duomo di Benevento

Versatile e giovane, così definirei Atipico-Pizzeria Contemporanea, nata appena lo scorso dicembre e già punto di riferimento per gli estimatori della buona pizza.

Una location appunto atipica, tra le mura di un’antica costruzione, che vede ancora intatto il soffitto a volte in perfetto sodalizio con le moderne linee dell’arredo, mentre le sale distribuite su due livelli offrono un’invidiabile vista sul Duomo di Benevento.

Atipico è un progetto, o meglio il sogno divenuto realtà di Simone Luciani; la sua una grande passione per la cucina che poi si è indirizzata verso l’arte bianca. Infatti stuzzicato dai vari stili di pizza, dagli impasti speciali, ha frequentato una scuola di approfondimento sulle lievitazioni e intrapreso successivamente un percorso lavorativo presso rinomate pizzerie di Torino.

Simone è stato fortemente supportato da tutta la famiglia nell’ affrontare il grande passo di mettersi in proprio, sostegno ricevuto anche dalla fidanzata Tiziana che da Atipico è parte integrante come responsabile di sala insieme a Giovanna, sorella di Simone.

La mission, a carattere familiare, di questa giovane realtà è quella di portare una pizza innovativa nella città sannita, quella contemporanea dal cornicione alto, curata nella  selezione delle materie prime, dalle farine agli ingredienti che la completano, con prodotti Dop come il pomodoro San Marzano Solania,  provenienti da presidi Slow Food , ma soprattutto lavorando con prodotti freschi e di stagione.

Simone non dimentica la tradizione, tant’è che propone due pizze classiche napoletane ’a Rota ‘e carretta, l’Antica Margherita e la Marinara.

Ma anche il menù è atipico, tre linee di pizze vanno a distinguerle per Tradizione, Speciali e Stagionali.

Da Atipico i fritti sono artigianali, realizzati giornalmente in sette proposte diverse, un ventaglio gustoso che va dai crocchè agli arancini fino alle frittatine di bucatini.

Il calzone fritto poi, ha i suoi appetitosi ripieni, interessante è anche la proposta di salumi e formaggi tipici beneventani serviti al tagliere.

Simone ha sperimentato accuratamente gli impasti, per poi scegliere quello che a suo parere è il più indicato per le pizze cotte nel un forno a legna di Atipico.

Blend di due farine Tipo 0, procedendo con un pre-fermento di 24 ore di lievitazione che aggiunto all’impasto lievita ulteriori 12 ore, per ottenere leggerezza e fragranza, con un idratazione al 70%.

La “Puttanesca” è la pizza che presenta nello Speciale L’Arcimboldo ”Le Pizze del Pomodoro Solania” i cui ingredienti oltre alla base di pomodoro San Marzano Dop Solania sono:

Olive taggiasche

Alici di Cetara

Capperi sott’olio

Olio evo Dop

Basilico fresco

Appetitosa e profumata la “Puttanesca” si lascia apprezzare per i sapori ben equilibrati e la leggerezza dell’impasto.

Un buon calice di vino o un boccale di birra artigianale sarebbero gli abbinamenti più scontati, ma atipicamente da Atipico si possono abbinare dei cocktail realizzati dal Alessio Luciani, fratello di Simone e  abile barman, che ha appositamente creato Atipico Sprit’s come pure altri cocktail versatili e colorati.

Dulcis in fundo, vi consiglio di saggiare uno dei loro dessert artigianali non atipici, ma buonissimi, uno su tutti il “Birramisù”, per concludere con un delizioso peccato di gola.

Atipico-Pizzeria Contemporanea

Via Gregorio VIII, 9

Benevento

Tel.351 604 6577

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *