Nonna Lilla Trattoria Marinara

Nonna Lilla Trattoria Marinara

Tra lago, mare e cielo, Nonna Lilla Trattoria Marinara

La location è dentro l’area della Riserva Naturale Orientata della Laguna di Capo Peloro, che comprende i laghi salmastri di Ganzirri, a due passi dalla spiaggia che si affaccia sullo Stretto di Messina.

Sicuramente in una delle zone più belle della Sicilia, Nonna Lilla Trattoria Marinara, è posta tra i vicoletti del vecchio borgo marinaro ed ha un particolare fascino retrò, quello delle trattorie di un tempo. Alla conduzione c’è “l’enfant prodige” dei giovani chef peloritani, Gaetano Borgosano.

Ragazzo di grande umiltà e generosità, ha fatto degli anni di gavetta il suo punto di forza, proponendo con piglio e determinazione, una cucina semplice, quasi “casalinga”, ma tracciando un solco fermo ed irremovibile sulla freschezza dei prodotti tutti siciliani e di altissima qualità.

La sua cucina è prettamente quella marinara dell’area dello Stretto, l’anello di congiunzione tra la tradizione millenaria peloritana e una moderna innovazione, interpretata sapientemente con gusto estetico.

Dalla ghiotta di stoccafisso, a quella di pescespada, dagli involtini di spatola (pesce sciabola) alle cozze crude e cotte, e poi le vongole e i crostacei tutti del mare di Sicilia, preparati in mille modi diversi, soprattutto per condire primi piatti davvero straordinari; insomma, una sintesi del gusto attraverso esperienza e semplicità.

Ma il punto di forza sono i crudi, ne assaggiamo alcuni, dire superlativi è poco, caratterizzati da un profumo inebriante, sono lavorati pochissimo nel pieno rispetto della materia prima di altissima qualità.

Il primo piatto è una linguina con scampi e pistacchio, la dolcezza dello scampo lascia il passo al retrogusto leggermente sapido della bisque che profuma d’arancia.

Il secondo è un piatto forte, la ghiotta di pescestocco, tradizione allo stato puro, un percorso del sapore che sorvola idealmente Scilla e Cariddi; un concerto gustativo caratterizzato dagli ingredienti semplici del sugo, ma distinguibili uno ad uno.

I piatti in carta non sono tantissimi, ma di sicuro son quelli che ti aspetti se vuoi fare un tour eno-gastronomico appagante. Un viaggio attraverso i sapori e i profumi pieni di questa terra e di questo mare, un sogno del gusto che trova il suo apice nei dolci siciliani, ma soprattutto nel gelato di pistacchio, preparato da Gaetano con tanto amore, quell’amore incondizionato per la sua terra ed i suoi straordinari prodotti.


Nonna Lilla – Trattoria Marinara
Via Galluccio, 10 Ganzirri – MESSINA

Tel.: +39 320 374 9409

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *