La Castagna dall’antipasto al dolce: ecco il contest più nuovo!

La Castagna dall’antipasto al dolce: ecco il contest più nuovo!

di Teresa Lucianelli

Il gustoso prodotto autunnale, di cui la Campania vanta un’eccellente produzione, è protagonista della sfida nazionale proposta da: Vesuvio’s Shadow, #InsiemeperilTerritorio e Carnevale Princeps Irpino. Per i vincitori, i selezionati prodotti bio dell’Azienda Giovanni Tedesco di Serino

“La Castagna”: è partita dalla Campania, la sfida nazionale all’insegna del gusto.

L’originale iniziativa promuove gli inconfondibili sapori genuini delle peculiarità gastronomiche nostrane.

A promuoverla sono il blog Vesuvio’s Shadow – eventi e gusto all’ombra del Vesuvio, di Mario D’Acunzo con #InsiemeperilTerritorio – Rassegna solidale enogastronomica, artistica, culturale e scientifica di eventi d’eccellenza, firmata dalla giornalista Teresa Lucianelli, e Carnevale Princeps Irpino che rappresenta gli storici carnevali dell’Irpinia, coordinato da Roberto D’Agnese.

Gustosi pure i premi in palio: ai vincitori riceveranno infatti special box delle rinomate castagne biologiche IGP di alta qualità, della nota e apprezzata Azienda Giovanni Tedesco di Serino, particolarmente apprezzate dai più fini intenditori.

Il contest nazionale è organizzato nell’ambito della promozione delle eccellenze della Campania, e punta a sollecitare la creatività dei partecipanti ai forni e ai fornelli, per celebrare l’italianità nel Mondo attraverso un piatto significativo a base di un ingrediente rappresentativo della tradizione regionale campana.

Partecipare è semplice: basta semplicemente pubblicare una foto del proprio piatto a base di castagne (dall’entrée al dolce, pizza, panino, ecc.), con la descrizione, nei commenti al post principale del contest, sulla pagina facebook di Vesuvio’s Shadow.

La vittoria sarà attribuita a colui che raggiungerà il maggior numero di like (o reazioni) con la propria proposta, entro le ore 20,00 del 30 novembre 2020, più il voto (da 1 a 100) degli esperti giurati. Saranno inoltre questi ultimi a decretare il vincitore dell’altrettanto ambito “Premio della Critica”.

Nella qualificata Giuria specializzata: Teresa Lucianelli (giornalista professionista enogastronomica); Rosalia Ciorciaro (biologa nutrizionista e docente di Scienze alimentari); Rosario Scavetta (direttore responsabile di New Media Magazine); Valerio Giuseppe Mandile (chef d’eccellenza da location pluristellate e giornalista gastronomico); Ersilia Cacace e Francesca Pace (foodblogger).

Vesuvio’s Shadow, è il seguito blog di Mario D’Acunzo di Ercolano, città da cui parte questo contest. Già quello dedicato alla Pizza ha registrato una significativa adesione da parte di followers distribuiti sull’intero territorio nazionale italiano, che hanno partecipato con originali ricette. Il blog è specializzato nell’eno-food e riporta comunicati, articoli e note, corredati da foto, oltre che strettamente di settore, pure inerenti ad altri argomenti attinenti a campi ad esso vicini e a servizi aggiuntivi. Semplice nell’esposizione, facile da leggere, immediato, è seguito a livello nazionale da addetti al settore e da appassionati del buon mangiare e del buon bere come pure da tanti utenti alle prime armi in cucina, animati da costruttivi propositi e armati di tanta buona volontà. Un ausilio pratico e di veloce consultazione, indirizzato a tutti, così come proprio a tutti, senza alcuna esclusione, è aperto questo contest.

#InsiemeperilTerritorio, nota e apprezzata rassegna itinerante enogastronomica, artistica, culturale e scientifica di eccellenza, vanta una Squadra solidale composta da famosi chef, maestri pizzaioli, panificatori e pasticcieri, albergatori, produttori, sommelier, esperti enogastronomi, medici e biologi nutrizionisti, artisti nei settori: musica, canzone, teatro, cinema, pittura, scultura, moda, bellezza, ecc..

#InsiemeperilTerritorio, e l’altra rassegna in gemellaggio  “Salute, Alimentazione e Bellezza: tutto quello che molti non sanno” – che diffonde la cultura del mangiare e del bere buono e sano – entrambe con format originali, sono state create e vengono promosse da svariati anni dalla giornalista professionista Teresa Lucianelli, specializzata nel settore enogastronomico e autrice di migliaia di articoli specifici, special e servizi televisivi.

Il Carnevale Princeps Irpino, riunisce con l’aggregante direzione artistica di Roberto D’Agnese, diverse espressioni artistico-culturali storiche carnascialesche del territorio dell’ Irpinia, e promuove la conoscenza di ogni singolo carnevale, evidenziandone l’identità, la specificità e le origini antichissime che lo rendono unico, per preservarne le tradizioni, valorizzarle e diffonderle.

Aderiscono al Carnevale Princeps Irpino:

Zeza di Mercogliano, Mascarata di Serino, Zeza di Capriglia Irpina, rappresentanze del Carnevale di Montemarano e del Carnevale di Castelvetere sul Calore, Ballo O’Ntreccio di Forino, Ballo O’Ntreccio Junior e Majorettes I.C. di Forino, Laccio d’Amore e Quadriglia Lauretana, Fonte Nova Folk, Quadriglia I.C. Benedetto Croce, ‘E Picciapagliari con Quadriglia di Marzano, Quadriglia e Laccio d’Amore di Quindici, Quadriglia e N’Trezz di Pago, Borgo Carnevale ‘A Zeza co’ ‘Ntreccio, Borgo di Montoro, La Fanfara di Santa Lucia di Serino, curata dalla Pro loco di Santa Lucia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *