JANARA NON SOLO CREDENZA POPOLARE

JANARA NON SOLO CREDENZA POPOLARE

La pasticceria è quel vanto artigianale che si fonda su basi solide, arte che si studia, si apprende e si tramanda.

Arte che dalla tecnica  si esprime con soggettiva creatività, dando  forma e sostanza a dolci che possono emozionare come una vera opera d’arte.

La pasticceria in tutte le sue sfumature, attrae e coinvolge sempre più giovani, che si dedicano con trasporto e spirito di sacrifico, tanto da far parlare di sè e delle proprie creazioni dolciarie.

Ed è ciò che è accaduto a Nino Crispo, giovane Pastry Chef oggi alla guida del laboratorio della pasticceria di famiglia.

Figlio d’arte, cresciuto tra le creme e gli impasti di papà Francesco che, nel 1970 gettò le basi dell’attuale Pasticceria Princess ad Airola in provincia di Benevento.

Nino ha ereditato la tradizione della pasticceria classica che accompagna il suo percorso di creatività innovativa, con la realizzazione di dolci moderni che si pongono come l’evoluzione, al passo con le attuali tendenze. Corsi e continui approfondimenti sono essenziali per il Pastry Chef Nino Crispo, che continua ad arricchire la sua formazione professionale con grande entusiasmo.

Non mancano per lui ambiti riconoscimenti, infatti nel 2019 è stato giudicato Miglior Pastry Chef Junior  dalla giuria popolare del concorso Tenzone del Panettone di Parma, premiato per il “Panettone Innovativo“.

Nello stesso anno ha ricevuto la medaglia d’oro nella categoria Panettone Classico al concorso “ Miglior Panettone del Mondo” e giudicato “Tra i primi 10 migliori panettoni al cioccolato d’Italia” secondo la giuria di Mastro Panettone a Bari.

Nel 2020 premiato con la medaglia d’oro nella categoria Panettone Classico al concorso “ Miglior Panettone del Mondo”.

Da diversi anni utilizza con vera maestria illievito madre, con il quale ogni giorno da vita a dolci deliziosi ed è con questo ingrediente di pregio che realizza i suoi lievitati del Natale.

Nel mantenere intatta la tradizione e la lavorazione artigianale, non è ammesso l’utilizzo di semilavorati, conservanti, prodotti chimici e OGM, ma unicamente la migliore materia prima che con il lievito madre danno vita al profilo organolettico del panettone d’eccellenza.

L’Arcimboldo degli Artisti del Gusto, ha realizzato “PANETTONI DELLE 5 PROVINCE” percorso itinerante che racconta di cinque eccelsi Panettoni Artigianali, uno per ogni provincia della Campania.

La pasticceria della provincia di Benevento selezionata per l’alta qualità delle materie prime utilizzate, per la genuinità e la bontà del lievitato del Natale è appunto la Pasticceria Princess dal 1970 di Airola.

Diversi gusti, tutti interessanti e golosi, quelli realizzati dal Pastry Chef Nino Crispo, ma il suo panettone che racconta del territorio beneventano, con tocchi storici, culturali e in questo caso anche credenze popolari, si chiama “Janara”.

Ripresa dai racconti della tradizione contadina, la janara o strega era una figura di cui si è tanto sentito parlare. Molto più attuale il liquore Strega tipicamente beneventano che determina il gusto di questo squisito panettone.

La lievitazione naturale e l’abbinamento del liquore con il cioccolato fondente, la ganache allo Strega, fanno sì che Janara sia il panettone che con gusto ed eleganza ricorda Benevento.

E’ possibile acquistarlo al costo di euro 28 presso la Pasticceria Princess di Airola oppure, come per le altre tipologie di Panettone, si garantisce un impeccabile servizio di vendita e-commerce e shop on-line sul proprio sito  www.pasticceriaprincess.it

con una veloce consegna in tutta Italia.

A Benevento una Janara vi aspetta.

 www.pasticceriaprincess.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *