Leone presenta le nuove “Sfumature”

Leone presenta le nuove “Sfumature”

Leone presenta le nuove “Sfumature” e inaugura la sua prima Bottega a Milano

 In occasione delle festività natalizie la storica azienda piemontese presenta una speciale limited edition della linea di cioccolato fondente e porta a Milano la sua magia dalle tonalità pastello inaugurando a Milano il suo temporary shop

Collegno, 3 dicembre 2020 – Si avvicina il Natale e Pastiglie Leone porta un pizzico di magia dalle tonalità pastello nelle case degli italiani con una speciale limited edition delle sei Sfumature, in degustazione e vendita nel nuovo temporary shop di Via Palermo 1 a Milano.

Protagoniste della speciale box natalizia saranno infatti le sei ricette uniche di cioccolato fondente nate dall’incontro tra tre intensità di cacao e due gusti, deciso e delicato.

Grazie al coinvolgimento di tre personalità creative, Ludovica Basso, in arte Clorophilla, Camilla Ronzullo alias Zelda Was A Writer e Rossella Migliaccio, autrice di Armocromia, le Sfumature trovano espressione artistica in sei bellissime cartoline da collezione in cui illustrazioni, parole e consigli sulla “palette” perfetta si fondono per diventare un’originale guida nella scelta della propria “sfumatura”.

La speciale box – in edizione limitata di 80 pezzi – contenente le sei Sfumature e le sei card sarà in vendita a partire da venerdì 4 dicembre sul sito di Pastiglie Leone, al costo di 39 €.

Per immergersi ancora di più nella magica atmosfera di Leone sarà possibile fare visita alla Bottega Leone, il nuovo temporary shop che inaugurerà venerdì 4 dicembre in via Palermo 1, all’interno di RAW, a Milano.

Romantiche confezioni in latta, antiche anfore in vetro colme di pastiglie colorate e il profumo inebriante delle “Sfumature” al cioccolato: è lo scenario magico che accoglierà tutti coloro che si recheranno al temporary shop, aperto fino al 24 dicembre. Per rendere ancora più speciale l’esperienza all’interno della Bottega Leone, il 4, 5, 11 e 12 dicembre una calligrafa sarà a disposizione per personalizzare i propri biglietti di auguri.

DOVE TUTTO HA ORIGINE

Quella di Pastiglie Leone non è solo la storia di un’azienda centenaria, ma è la storia di un Paese, che appare più dolce se raccontata sgranocchiando quei piccoli bottoncini color pastello che ci accompagnano da una vita. Tutto ha inizio 162 anni fa, nel 1857, quando Luigi Leone aprì una confetteria ad Alba e cominciò a produrre pastiglie di zucchero che ebbero un tale successo da far trasferire il laboratorio a Torino, per poter servire la Real Casa.

Nel 1934 l’azienda viene rilevata, dando vita alla Pastiglie Leone che ancora oggi riconosciamo per il suo stile inconfondibile. Uno stile che si esprime nel rispetto per la tradizione artigianale, sposando una leggendaria creatività. Nel 2018 il testimone è passato nelle mani di una realtà imprenditoriale italiana, con l’obiettivo di sviluppare e valorizzare il marchio nel rispetto

della tradizione. Pastiglie Leone produce non solo pastiglie, ma anche caramelle, gelatine e cioccolato, impiegando materie prime eccellenti e continuando a seguire ricette antiche della tradizione confettiera italiana, della quale Pastiglie Leone intende farsi ambasciatrice nel mondo.

La storica azienda piemontese conosciuta in tutto il mondo per la produzione di Pastiglie e caramelle di ogni genere è tornata a ripercorrere parte della propria storia e ha aperto nel 2006 una vera e propria Fabbrica di Cioccolato all’interno dello stabilimento di Collegno. Un luogo magico dove il profumo delle fave di cacao tostate si diffonde nell’aria, insieme alla musica delle conche piane che, con i rulli in pietra di porfido, cullano il cioccolato per oltre 60 ore.

É proprio qui che ha preso vita la nuova linea di cioccolato fondente Sfumature e quella del Grezzo, nata da una ricetta del ‘700 e dalla volontà dell’azienda di ristabilire la produzione di cioccolato Leone “come una volta”.

https://shop.pastiglieleone.com/95-cioccolato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *