6 assaggi colorati e 100% vegetali

6 assaggi colorati e 100% vegetali

6 assaggi colorati e 100% vegetali, senza ingredienti di origine animale. Un inno alla Primavera, con i colori della natura e tanti fiori per simboleggiare la rinascita. A Torino, la Pasqua 2021 in formato delivery dello chef Antonio Chiodi Latini.

Pasqua 2021: le 6 tapas di Primavera dello chef Antonio Chiodi Latini

La natura si risveglia a Primavera. Così lo chef Antonio Chiodi Latini, del ristorante Antonio Chiodi Latini, che propone Alta Cucina Vegetale Integrale a Torino, ha pensato a un piatto originale, 100% vegetale, perfetto per iniziare il pranzo di Pasqua o per un aperitivo sano e golose con i propri cari.

“Il mondo vegetale è un mondo meraviglioso e la Primavera è il momento di massima espressione della Natura– spiega lo chef Antonio Chiodi Latini –. Per questa Pasqua 2021 ho voluto ideare non un singolo piatto, ma un mix di assaggi, che potesse soddisfare la curiosità e la voglia di scoperta di chi si siede a tavola. Le varietà vegetali sono così ricche di sfumature, consistenze e sapori, che ho volute rappresentarle al meglio nel piatto.

E, così, ecco un percorso di degustazione completo, che può diventare il perfetto antipasto o aperitivo per il pranzo o la cena di Pasqua. Ricordando sempre che ogni mio piatto è 100% vegetale e non contiene burro, latte, uova o qualsiasi altro ingrediente di origine animale.

Si comincia da un vasetto di vetro che contiene la rivisitazione di un Antipasto della tradizione piemontese: passato di pomodoro fresco, con verdure miste – carote, sedano, rutabaga, fagiolini, taccole, cavolfiore, peperoni, cipolline- condito con olio extravergine e un tocco di aceto per un finale piacevolmente acidulo.

La seconda tapas si chiama Popeye, il Supereroe ed è una scodellina di farina integrale mixata con farina di noci, nocciole e pistacchi amalgamate con acqua e lecitina di soia, riempita con spinaci scottati, anacardi e un pizzico di alga spirulina in polvere. A dare profumo, timo e cerfoglio.

Come in ogni mio mix di Tapas stagionali, c’è anche un Bocconcino di pane, artigianale e a lenta lievitazione cotto al vapore, che riempio con una morbida crema di ceci, accompagnata da carciofini e funghi cardoncelli.

Si continua con una Lasagnetta di pasta di grano duro condita con crema a base di basilico, coste e noci brasiliane. A dare ancor più carattere al boccone, buccia d’aglio tostata e affumicata. Per finire una taccola cotta a vapore.

In questo periodo anche le Patate di montaga hanno un sapore unico e hanno assorbito l’energia della terra, così le cuocio a bassa temperatura e le farcisco con una emulsione di soia, aggiungendo asparagi cotti e crudi per un gioco di diverse consistenze”.

“La degustazione termina con un Risi e Bisi Contemporaneo – conclude lo chef Antonio Chiodi Latini -. Si tratta di un baccello di pisello cotto a vapore, ripieno di crema di riso e albicocche disidratate, guarnito con piselli crudi per un gusto ancora più verde e vegetale. Si assapora succhiando il contenuto direttamente dal baccello.

Queste Tapas di Primavera fanno capire che ogni singolo ortaggio, ogni verdura, ogni frutto si presta a migliaia di lavorazioni che ne cambiano consistenza, texture e sensazioni al palato. In ogni boccone c’è tutta la mia filosofia”.

Le tapas di Primavera di Antonio Chiodi Latini

Il mix Tapas di Primavera è composto da 6 assaggi, 100% vegetali e senza ingredienti di origine animale

1) Antipasto della tradizione piemontese: passato di pomodoro fresco -servito un vasetto di vetro – con verdure miste (carote, sedano, rutabaga, fagiolini, taccole, cavolfiore, peperoni, cipolline) condito con olio extravergine e un tocco di aceto per un finale piacevolmente acidulo

2) Popeye, il Supereroe. Scodellina di farina integrale mixata con farina di noci, nocciole e pistacchi amalgamate con acqua e lecitina di soia, riempita con spinaci scottati, anacardi e un pizzico di alga spirulina in polvere. A dare profumo, timo e cerfoglio.

3) Bocconcino di pane a lenta lievitazione cotto al vapore ripieno di crema di ceci, carciofini e limone, arricchito con funghi cardoncelli per un gusto intenso.

4) Lasagnetta con crema al basilico: tre dischi di pasta di grano duro intervallati da una morbida crema a base di basilico, coste e noci brasiliane. A dare ancor più carattere al boccone, buccia d’aglio tostata e affumicata. Per finire una taccola cotta a vapore.

5) Russa d’asparagi. Patata di montagna cotta a bassa temperatura farcita con emulsione di soia, con asparagi cotti e crudi per un gioco di diverse consistenze.

6) Risi e Bisi Contemporaneo: un baccello di pisello cotto a vapore e ripieno di crema di riso e albicocche disidratate, guarnito con piselli crudi per un gusto ancora più verde e vegetale.

Si assaporo succhiando il contenuto direttamente dal baccello.

Il menu completo di Pasqua

Per completare il menu di Pasqua, oltre alle Tapas di Primavera, lo chef Antonio Chiodi Latini ha pensato ad altri due piatti, 100% vegetali:

– i Tortelli di grano Senatore Cappelli ripieni di zucchine con crema di zafferano e pane aromatizzato al cerfoglio

– “Non Chiamatelo Finto Uovo”. Composto di zucca e mais con tartufo nero, crema di mandorla e grissini croccanti, guarnito con i fiori di rosmarino.

Come ordinare i piatti di Pasqua dello chef Antonio Chiodi Latini

Per ordinare le Tapas di Primavera è possibile telefonare al numero 011 0260053 oppure a questo link https://www.antoniochiodilatini.com/ordina/

– delivery: Torino e fuori Torino

– asporto: via Bertola 20, Torino

Informazioni utili

Ristorante Antonio Chiodi Latini

Via Bertola 20,

10121 Torino

Telefono: 011 0260053

Sito web: https://www.antoniochiodilatini.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *