TuffOlio 2021

TuffOlio 2021

Lo chef Luca Fattoruso del Ristorante O’ Parrucchiano di Sorrento è stato uno dei protagonisti di TuffOlio degli Artisti del gusto 2021, in combinazione con l’azienda campana Rufolo.

Alla postazione allestita nella suggestiva Villa Vazia a Bacoli, gli ospiti hanno degustato

BOCCON….CINO PRELIBATO

BOCCONCINO DI MOZZARELLA

CON TARTARE DI TONNO

GAMBERO ROSSO

ZUCCHINE E PEPERONI

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA RUFOLO

Il format  di TuffOlio, vede come protagonista l’ingrediente base della dieta mediterranea, il pregiato olio extravergine d’oliva italiano di alta gamma.

Nell’incontro-degustazione “Chef-Aziende” ci sono state proposte tradizionali e al tempo stesso innovative, che hanno permesso di assaporare pietanze armonizzate da eccellenti oli Evo italiani.

I frantoi presenti,  hanno proposto degustazioni tecniche, ma anche semplicemente degustazioni all’italiana, dove il filo d’olio ha insaporito la fragrante fetta di pane. Ogni chef è stato abbinato ad un frantoio ed ha realizzato una pietanza armonizzata dal suo olio Evo. Gli oli, come i vini e le acque, incorniciati nel fascino di un racconto di storia e tradizioni, rappresentano territori diversi, con un proprio e profondo bagaglio identitario che riconduce alla regione d’appartenenza e proprio per l’unicità delle caratteristiche organolettiche, permette di portare in tavola diverse identità di zona, da abbinare ad ogni portata.

Luca Fattoruso, dopo un periodo di formazione professionale presso ristoranti in Emilia Romagna e Toscana, ritorna  in Campania portando la sua maestria all’Excelsior di Amalfi, Villa le Zagare di Gragnano, O’ Paradiso di Lettere, fino all’attuale O’ Parrucchiano di Sorrento.

Lo chef, con passione e dedizione verso la tradizione gastronomica, riesce a stupire anche i clienti ormai fissi, perchè la creatività lo invoglia a portare in tavola novità e piacere, arricchendo i sapori di qualsiasi ricetta elaborata o semplice che sia.

Alla base dei suoi piatti ci sono le materie prime di alta qualità del territorio campano, che utilizza con cura per preservarne tutta la naturalezza dei sapori originari.

Fattoruso è anche appassionato  di sculture vegetali ed ha approfondito l’arte dell’intaglio di frutta e verdura.

L’ olio extravergine di oliva dell’Azienda Agricola Rufolo è esclusivamente prodotto dagli oliveti aziendali distribuiti nel territorio di Oliveto Citra.

Esperienza e passione
che si tramanda da 4 generazioni.

A 350 metri sul livello del mare, in posizione collinare, totalmente soleggiata, 3000 ulivi dalle cultivar Carpellese “autoctona dell’alto sele”, Frantoio e Leccino l’ Olio Extra Vergine di Oliva Rufolo.

La particolare conformazione dei terreni argilloso-calcarei di media profondità, il particolare microclima tipico delle zone collinare interne creano un habitat ideale per la vegetazione; inoltre la totale assenza di fertilizzanti chimici, uniti all’adozione di accurate tecniche agronomiche contribuiscono alla produzione di olive di eccezionale qualità.

La raccolta delle olive avviene nei mesi di Ottobre e di Novembre, con il supporto di un moderno scuotitore meccanico, quando la drupa raggiunge la giusta invaiatura.

Al termine della giornata di raccolta e in meno di 12 ore le olive vengono portate nel moderno frantoio di famiglia. Qui vengono pesate, defogliate, lavate con acqua potabile e successivamente avviene la frangitura e la molitura a freddo (27°C) attraverso un sistema a ciclo continuo.

Scegliere la spremitura a freddo permette di ottenere un olio di alta qualità che mantiene inalterate le proprietà organolettiche.

www.oliorufolo.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *