Giuseppe Oriti traguardo prestigioso

Giuseppe Oriti traguardo prestigioso

La pluripremiata porchetta di suino nero di Giuseppe Oriti entra nella guida alle eccellenze “Top Italian Food” 2022 di Gambero Rosso

La porchetta di suino nero dei Nebrodi di Giuseppe Oriti entra nella guida “Top Italian Food 2022” del Gambero Rosso dedicata alle eccellenze italiane. Un traguardo molto prestigioso per l’azienda agrituristica “Il Vecchio Carro” sita a Caronia, in provincia di Messina, che da oltre 20 anni è specializzata nell’allevamento allo stato semibrado di maiali neri, razza autoctona del territorio nebroideo, e nella produzione di una porchetta eccellente, pluripremiata in tantissime manifestazioni enogastronomiche. Un’azienda familiare, quella di Giuseppe Oriti e della moglie Eliana Carroccetto, originari di San Fratello, piccolo comune dei Nebrodi, che porta in alto il nome dell’artigianato made in Sicily.

Giuseppe Oriti – che dal 4 al 12 dicembre scorso è stato presente con la sua porchetta alla 25esima edizione della mostra mercato internazionale dell’artigianato “Artigiano in Fiera” – il 13 dicembre è volato a Roma, al Rome Marriott Park Hotel, per ritirare il premio di Top Italian Food e partecipare alla cena di gala del Gambero Rosso “Vi cuciniamo per le feste” dove erano presenti tanti chef di Gambero Rosso Channel come Igles Corelli, Gianfranco Pascucci, Peppe Guida, Giorgione, Max Mariola. Questi ultimi due in particolare, in alcune puntate dei loro programmi tv, avevano utilizzato la porchetta di suino nero di Giuseppe Oriti per le loro ricette, a riprova dell’eccellenza di questo salume.

La guida Gambero Rosso Top Italian Food premia i prodotti delle migliori imprese agroalimentari del Made in Italy ed io sono molto orgoglioso di aver ottenuto questo prestigioso riconoscimento con la nostra porchetta di suino nero dei Nebrodi prodotta in maniera naturale, con l’antica ricetta di famiglia, e senza l’utilizzo di coloranti e conservanti. Voglio ringraziare tutto il mio team, mia moglie e i nostri meravigliosi clienti. Questo riconoscimento premia il lavoro che svolgiamo ogni giorno con grande cura, l’attenzione che mettiamo verso il benessere degli animali e la scrupolosità con cui produciamo la nostra porchetta” – ha affermato Giuseppe Oriti.

La sesta edizione della guida di Gambero Rosso Top Italian Food è stata realizzata sia in versione cartacea che digitale ed è fruibile in triplice lingua italiano, inglese e cinese al fine di favorire la conoscenza e la promozione delle eccellenze del Made in Italy nel mondo. La novità più significativa è rappresentata dall’attribuzione di un bollino che contraddistingue i prodotti e le aziende premiate: il bollino accompagnerà le imprese favorendone l’inserimento nei mercati mondiali.

IL VECCHIO CARRO

L’Azienda agrituristica IL VECCHIO CARRO è ubicata a Caronia, in provincia di Messina, nel territorio del Parco dei Nebrodi. L’azienda da più di 20 anni è specializzata nell’allevamento del maialino nero dei Nebrodi, specie autoctona antichissima che si caratterizza per la piccola taglia e il mantello scuro. Allevatori da tre generazioni, selezionano solo gli esemplari che mantengono inalterate le caratteristiche pure della specie, salvaguardando i ceppi genetici originari. I maialini vivono felici all’aria aperta, in mezzo al verde. L’alimentazione è costituita da cereali provenienti dal mercato locale ed accuratamente selezionati per garantire al meglio lo sviluppo dell’animale. L’allevatore Giuseppe Oriti, originario di San Fratello, ha avuto la grande intuizione di utilizzare tutte le carni più pregiate dell’allevamento per produrre la porchetta che è l’ingrediente principe dei prelibati panini che hanno permesso al produttore di ottenere importanti riconoscimentinei maggiori eventi enogastronomici nazionali ed internazionali, dedicati allo Street Food. Per la produzione della porchetta vengono selezionati i lattonzoli con un peso che varia dagli 8 ai 20 kg. Il gusto della carne viene esaltato dai maestri salumieri attraverso un procedimento di massaggiatura con il sale marino siciliano e con vari aromi naturali, che precede la cottura nel forno a legna dell’azienda agricola, secondo l’antica ricetta di famiglia. Non vengono utilizzati né additivi, né conservanti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.