L’ARCIMBOLDO D’ORO AL GRAN CAFFE’ ROMANO

L’ARCIMBOLDO D’ORO AL GRAN CAFFE’ ROMANO

L’ARCIMBOLDO D’ORO AL GRAN CAFFE’ ROMANO

L’Arcimboldo, magazine enogastronomico, ha spento le prime dieci candeline e il suo simbolo il famoso omino Artista del gusto,logo che marca le edizioni di TuffOlio ttps://www.larcimboldo.it/category/tuffolio  e del Festival Artisti del gusto https://www.larcimboldo.it/category/festival-artistidel-gusto, eventi ideati e organizzati dal team di Angela Merolla, da quest’anno diventa d’oro “L’Arcimboldo d’Oro, un vero e proprio riconoscimento, rilasciato unicamente ad una rosa di eccellenti professionisti del settore enogastronomico.

A tenere a battesimo la prima assegnazione de “L’Arcimboldo d’Oro” riservata al settore della “Pasticceria”, il Teatro MAV Museo Archeologico Virtuale di Ercolano. A pochi passi dagli scavi archeologici dell’antica Herculaneum, il MAV rappresenta un centro di cultura e di tecnologia applicata ai Beni Culturali e alla comunicazione, tra i più all’avanguardia in Italia.

Sul palco a ricevere L’Arcimboldo d’Oro i fratelli Romano della pregiata pasticceria di Solofra, Gran Caffè Romano.

La storia dell’attività inizia nel 1950 con il nonno di Raffaele e Gianfranco Romano, attuali titolari della pasticceria. Gran Caffè Romano da tre generazioni, un nome storico nell’arte della pasticceria, gelateria e rosticceria.
Gli ampi ed eleganti locali, con il loro ricco, accogliente e sapiente servizio dolciario, diventano da subito un punto di riferimento per tutta la provincia.


Dagli anni 50 ad oggi il Gran Caffè Romano ha coniugato ricerca, e tradizione esaltando il gusto degli ingredienti utilizzati e realizzando dei piccoli capolavori del gusto.
Cuore nevralgico della produzione i lievitati.
Il Pantheon, e Venus, rispettivamente il panettone e la colomba artigianale dei fratelli Raffaele e Gianfranco Romano sono la punta di diamante della linea dolciaria.


Ingredienti di prima qualità, uniti a lunghi tempi di lievitazione danno forma a impasti morbidi, dal profumo inebriante e i sapori equilibrati.

Opere gastronomiche dal gusto pulito che ogni anno ricevono prestigiosi riconoscimenti nelle guide di settore e nelle maggiori competizioni nazionali.

Il Pantheon ha surclassato la concorrenza vincendo prima il titolo di Migliore Panettone d’Italia 2018 nell’ambito del concorso milanese Panettone Day e poi la medaglia d’oro al Campionato del Mondo 2021. La Colomba Venus ha rinnovato l’oro nel Campionato della FIPGC 2022.

Le sfogliatelle del Gran Caffè Romano sono tra i dolci più richiesti della rinomata pasticceria solofrana.
Realizzate secondo una ricetta storica di casa Romano sono prodotte nella versione riccia e frolla.
Ricette rigorosamente classiche e tramandate di padre in figlio per rinnovare gesti rituali che si ripetono da oltre mezzo secolo.

Gli ingredienti sono di altissima qualità, la sfoglia è sottile e scrocchiarella  al morso e la frolla è panciuta e friabile. Entrambe hanno un ripieno generoso e inebriante caratterizzato da morbida e vellutata ricotta mantecata arricchita da profumate scorzette di arancia candita e tagliata a cubetti e una delicata nota vanigliata.

Il mero impegno nella conduzione del laboratorio di pasticceria, la capacità di saper narrare la storia, di comunicare con la pasticceria artigianale la cultura del proprio territorio, guardando al futuro e restando al passo con i tempi e le tendenze, tutto ciò ha determinato l’assegnazione de L’Arcimboldo d’Oro al Gran Caffè Romano di Solofra.

www.grancafferomano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.