L’ARCIMBOLDO D’ORO ALLA PASTICCERIA GENEROSO

L’ARCIMBOLDO D’ORO ALLA PASTICCERIA GENEROSO

L’ARCIMBOLDO D’ORO ALLA PASTICCERIA GENEROSO

L’Arcimboldo, magazine enogastronomico, ha spento le prime dieci candeline e il suo simbolo il famoso omino Artista del gusto,logo che marca le edizioni di TuffOlio ttps://www.larcimboldo.it/category/tuffolio  e del Festival Artisti del gusto https://www.larcimboldo.it/category/festival-artistidel-gusto, eventi ideati e organizzati dal team di Angela Merolla, da quest’anno diventa d’oro “L’Arcimboldo d’Oro, un vero e proprio riconoscimento, rilasciato unicamente ad una rosa di eccellenti professionisti del settore enogastronomico.

A tenere a battesimo la prima assegnazione de “L’Arcimboldo d’Oro” riservata al settore della “Pasticceria”, il Teatro MAV Museo Archeologico Virtuale di Ercolano. A pochi passi dagli scavi archeologici dell’antica Herculaneum, il MAV rappresenta un centro di cultura e di tecnologia applicata ai Beni Culturali e alla comunicazione, tra i più all’avanguardia in Italia.

Sul palco a ricevere L’Arcimboldo d’Oro Matteo Cutolo, maestro pasticciere e titolare della Pasticceria Generoso di Ercolano.

Frequentava la seconda elementare Matteo Cutolo, quando il nonno, che era pasticcere e titolare della Pasticceria Generoso, gli chiese di dare una mano in pasticceria, vedendo in lui una potenziale risorsa.

E così fu, con una continuità che durò negli anni, durante i quali apprese tecniche e segreti del mestiere e da lì ha mai più lasciato l’arte della pasticceria, preziosa eredità che, Matteo Cutolo onora come il legame con le sue origini.

La Pasticceria Generoso, compie quest’anno sessant’anni di attività e il maestro Cutolo, di cui il nonno ne aveva ben letto le capacità,  con amore e forza di volontà ha inspessito la storia di famiglia, dedita ad una continua ricerca del gusto, dell’equilibrio dei sapori senza mai sottovalutare l’elemento estetico. E’ stato fedele alle tradizioni, ha puntato alla pasticceria d’autore con estro innovativo, attento ai cambiamenti, e ai gusti, sempre sostenendo la migliore qualità delle materie prime, la manifattura rigorosamente artigianale, l’attenta e minuziosa lavorazione del prodotto per ottenere un risultato d’eccellenza.  

Il suo, un percorso professionale ricco di riconoscimenti ricevuti nei campionati italiani ed esteri, dove ha portato la sua indiscussa professionalità artigianale.

Miglior pasticciere del mondo, autore del libro autobiografico e strettamente professionale “La dolce sfida Mondiale” , ricopre l’importante carica di vice presidente nell’organigramma nazionale della FIPGC, l’organo italiano per eccellenza che contribuisce a diffondere e a valorizzare in maniera globale la cultura del mondo dei dolci, dalla  pasticceria alla  gelateria, dalla cioccolateria al cake design.

Gli spazi della Pasticceria Generoso, adibiti a laboratorio, hanno visto un importante ampliamento proprio per inserire macchinari tecnologicamente sempre avanzati, sperimentare e dar libera creatività innovativa ad ogni produzione artigianale di pasticceria e cioccolateria, dei lievitati delle feste, dei gelati e di ogni specialità salata.

Il maestro pasticcere Matteo Cutolo, pur coltivando le produzioni classiche della pasticceria napoletana, è costantemente impegnato in deliziose creazioni di pasticceria e cioccolateria, stimolato sempre da nuove intuizioni.

In occasione della premiazione, è stato degustata la

Torta il Volo, vincitrice del Campionato Italiano 2016 e premio innovazione. l volo
Torta vincitrice del Campionato

È una torta dedicata a Leonardo da Vinci e ai suoi studi sul Volo.
Fu un precursore ed il primo inventore delle ali poi sviluppate negli anni successivi.
La torta si caratterizza per la sua stratificazione interna.
I vari strati si alternano in linee verticali anziché orizzontali come siamo abituati ad osservare.
Questo movimento particolare della torta si rifà al movimento concentrico delle pale di un aereo.
In sostanza è una Mousse al cioccolato, inserimento di biscuit alle mandorle alternano con un gelè ai frutti rossi e una crema speziata zenzero e vaniglia.


Sul fondo un biscuit al cacao ricoperto di un croccante nocciola e riso soffiato.
Il tutto chiuso con una glassa lucida al cioccolato e burro di cacao color rosso.
Questa originale creazione è diventata in assoluto la torta più richiesta nella pasticceria del maestro Cutolo.

Per le raffinate produzioni artigianali di pasticceria, per la capacità di perpetuare la storia dell’arte dolciaria, di comunicare la cultura del proprio territorio con creazioni classiche ma anche nuove e di tendenza; tutto ciò ha determinato l’assegnazione de L’Arcimboldo d’Oro alla Pasticceria Generoso di Ercolano.

www.pasticceriageneroso.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.