L'ARCIMBOLDO D’ORO ALLA PASTICCERIA SIRICA

L'ARCIMBOLDO D’ORO ALLA PASTICCERIA SIRICA

L’ARCIMBOLDO D’ORO ALLA PASTICCERIA SIRICA

L’Arcimboldo, magazine enogastronomico, ha spento le prime dieci candeline e il suo simbolo il famoso omino Artista del gusto, logo che marca le edizioni di TuffOlio tps://www.larcimboldo.it/category/tuffolio  e del Festival Artisti del gusto https://www.larcimboldo.it/category/festival-artistidel-gusto, eventi ideati e organizzati dal team di Angela Merolla, da quest’anno diventa d’oro “L’Arcimboldo d’Oro, un vero e proprio riconoscimento, rilasciato unicamente ad una rosa di eccellenti professionisti del settore enogastronomico.

A tenere a battesimo la prima assegnazione de “L’Arcimboldo d’Oro” riservata al settore della “Pasticceria”, il Teatro MAV Museo Archeologico Virtuale di Ercolano. A pochi passi dagli scavi archeologici dell’antica Herculaneum, il MAV rappresenta un centro di cultura e di tecnologia applicata ai Beni Culturali e alla comunicazione, tra i più all’avanguardia in Italia.

Sul palco a ricevere L’Arcimboldo d’Oro, Sabatino Sirica, maestro pasticciere e titolare della premiata Pasticceria Sirica di San Giorgio a Cremano.

Più di mezzo secolo votato all’arte della pasticceria, Sabatino Sirica, chef pasticciere classe 1941 iniziò da giovanissimo a lavorare nei laboratori di Napoli e provincia, una gavetta lunga e impegnativa, ma che gli permise di acquisire una raffinata e completa esperienza, per cui nel 1976 si sentì pronto per condurre il laboratorio di un’attività tutta sua e fu a San Giorgio a Cremano alle porte di Napoli che, inaugurò la Pasticceria Sirica.

Oggi la sede storica si può definire una vera istituzione della provincia partenopea, pasticceria  e rosticceria perfetta per concedersi una pausa golosa,  gustando tutto il meglio della pasticceria classica napoletana e ancora di più.

La clientela quotidianamente conferma l’apprezzata professionalità di Sirica, che da sempre si accompagna al suo modo di relazionarsi con il pubblico, sempre gioviale ed disponibile.

Stimato non solo dai suoi clienti ma anche dai pasticcieri suoi colleghi, proprio per il suo temperamento e lo spassionato modo di relazionarsi.

Sirica, Cavaliere all’Ordine al Merito della Repubblica, onorificenza insignitagli nel  2014, un maturo giovincello che con energia unica si divide tutt’oggi tra il laboratorio e il banco di vendita nonostante abbia validissimi collaboratori.

Infaticabile cultore della pasticceria tipica napoletana, dal babà, alla sfogliatella riccia e frolla, dai dolci tipici nazionali a quelli internazionali, fino alle specialità salate e ogni produzione è supervisionata da lui.

La Pasticceria Sirica è la tipica pasticceria d’asporto con le prelibatezze a vista nel banco di fronte ai due ingressi. Ma il racconto della pasticceria napoletana inizia con le innumerevoli foto alle pareti e  dai premi riconosciuti, dalla presenza sulle guide e dalle maglie d’epoca dei calciatori della “Società Sportiva Calcio Napoli” , con la quale ha collaborato dagli anni ’80 ovvero dai gloriosi tempi di Diego Armando Maradona, fino ai giorni nostri.

Il Babà a firma Sirica ha impasto soffice e spugnoso impregnato di delizioso rum, classico al naturale o con guarnizioni di panna e fragole, crema pasticcera e amarene, è lui il protagonista indiscusso della pasticceria napoletana. Un dolce che realizza senza fretta ma rispettandone i tempi e le tecniche.

Senza dimenticare il fiore all’occhiello della Pasticceria Sirica, must della tradizione dolciaria e dell’arte pasticcera napoletana, amata ed apprezzata in tutto il mondo, la Sfogliatella riccia e frolla.

Sirica, la realizza rigorosamente a mano, preparata artigianalmente e con cura nell’utilizzo delle migliori materie prime, con la pasta sfoglia oppure nella sua versione liscia di pasta frolla,  dove il delizioso ripieno è molto simile. Croccante e morbida, dolce e mai stucchevole, la sfogliatella del maestro Sirica è un invito alla napoletaneità.

L’Arcimboldo d’Oro è stato assegnato al maestro Sabatino Sirica, pasticcere e titolare della  premiata Pasticceria Sirica, per l’alta qualità delle materie prime utilizzate in laboratorio, per la rinomata artigianalità dei suoi manufatti dolciari, per il privilegiare le produzioni tipiche napoletane, vera chiave di lettura della cultura e della tradizione locale.

www.pasticceriasirica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.