PASTIGLIE LEONE E IL BRAND WHATEVS. DI BEATRICE VALLI LANCIANO UNA NUOVA COLLEZIONE DI CARAMELLE

PASTIGLIE LEONE E IL BRAND WHATEVS. DI BEATRICE VALLI LANCIANO UNA NUOVA COLLEZIONE DI CARAMELLE

PASTIGLIE LEONE E IL BRAND WHATEVS. DI BEATRICE VALLI LANCIANO UNA NUOVA COLLEZIONE DI CARAMELLE

La storica azienda dolciaria piemontese annuncia una limited edition dai toni pastello creata in sinergia con il marchio di abbigliamento per bambini

Milano – Pastiglie Leone e Whatevs. si incontrano per dar vita a un’inedita linea di caramelle dedicata al magico mondo dei bambini. Grazie alla collaborazione tra i due brand, accomunati da uno spirito fresco e genuino e da una filosofia che vuole valorizzare la semplicità e la qualità del “made in Italy”, le iconiche pastiglie nella confezione da 30 g si vestono con i colori della natura e abbracciano i simboli di Whatevs. in una limited edition che celebra il valore della famiglia.

Whatevs., nato da Beatrice Valli, è molto più di un brand di abbigliamento per bambini, ma un vero e proprio progetto lifestyle fondato sull’autenticità e sull’attenzione all’ambiente e dedicato al benessere dell’infanzia. Whatevs. racconta così il proprio mondo attraverso una palette di colori dai toni naturali, pensata per infondere un senso di relax ed esprimere una raffinatezza fatta di dettagli. Tutti elementi, questi, che si ritrovano anche nelle speciali confezioni di pastiglie miste dissetanti nate dalla collaborazione con Leone.

Fin dal nostro primo incontro di gennaio, quando Beatrice, Marco ed i loro bimbi sono venuti in visita al nostro stabilimento, c’è stata grande affinità. È per noi un vero piacere collaborare con realtà nuove e dinamiche come Whatevs., brand made in Italy, attento alla sostenibilità e dedicato allamore e alla gioia” sostiene Mario De Luca, Direttore Marketing di Pastiglie Leone.

Per la realizzazione della grafica l’ispirazione nasce dagli elementi rappresentativi di Whatevs.: l’orsetto, a rappresentare il periodo dell’infanzia e del gioco, e il quadrifoglio, composto da quattro cuori formati con le linee delle impronte digitali di Beatrice, di Marco e dei loro figli; un simbolo che richiama il valore fondamentale della famiglia, da sempre luogo di unione, rivolgendo allo stesso tempo l’attenzione all’ambiente “dal cuore alla terra”, così come recita il claim del brand. All’interno delle pratiche confezioni le iconiche caramelle sono disponibili nei gusti limone, arancia, mandarino, fragola, lampone, ribes, vaniglia, violetta e fiori d’arancio.

“Sono molto orgogliosa di questa collaborazione. Leone è un marchio estremamente attento ai dettagli e alla qualità pur rimanendo fedele alla sua semplicità e questi valori sono esattamente gli stessi che abbiamo noi di Whatevs.. Inoltre, la palette pastello delle caramelle è in perfetto abbinamento con lo stile della terza capsule del brand dedicata alla cerimonia” racconta Beatrice Valli.

La limited Edition Pastiglie Leone viene presentata al pubblico insieme al terzo drop del brand Whatevs.: una romantica capsule che propone abiti per le grandi occasioni, ispirati a quelli che verranno indossati dai bambini di Beatrice e Marco durante il loro matrimonio, in programma per il 29 maggio.

La collezione speciale di Whatevs. include un abito da cerimonia per bambine e un completo da cerimonia per bambini, mentre completa il tutto una t-shirt unisex raffigurante un disegno realizzato da Alessandro, figlio di Beatrice e Marco, dedicata a tutte quelle coppie che hanno aspettato a organizzare il matrimonio a seguito della pandemia.

In un momento in cui gradualmente sta ripartendo tutto, anche le cerimonie, questa collaborazione vuole essere un inno all’amore e alla famiglia, racchiudendo in sé un’eleganza senza tempo con una collezione che parla d’amore nel presente per il futuro.

La limited edition Pastiglie Leone sarà acquistabile a partire dal 30 maggio al dettaglio nella Bottega Leone di Corso Magenta 96, a Milano, nonché sull’e-shop di Pastiglie Leone e sul sito di Whatevs..

PASTIGLIE LEONE

LEONE DAL 1857

Quella di Leone non è solo la storia di un’azienda centenaria, ma è la storia di un Paese, che appare più dolce se raccontata sgranocchiando quei piccoli bottoncini color pastello che ci accompagnano da una vita. Tutto ha inizio 165 anni fa, nel 1857, quando Luigi Leone aprì una confetteria ad Alba e cominciò a produrre pastiglie di zucchero che ebbero un tale successo da far trasferire il laboratorio a Torino, per poter servire la Real Casa.

Nel 1934 l’azienda viene rilevata, dando vita alla Leone che ancora oggi riconosciamo per il suo stile inconfondibile. Uno stile che si esprime nel rispetto per la tradizione artigianale, sposando una leggendaria creatività. Nel 2018 l’azienda è stata acquisita da Michela Petronio e Luca Barilla con l’obiettivo di sviluppare e valorizzare il marchio nel rispetto della tradizione. Leone produce non solo pastiglie, ma anche caramelle, gelatine e cioccolato, partendo dalla lavorazione delle fave di cacao e impiegando materie prime eccellenti, continuando a seguire ricette antiche della tradizione confettiera italiana, della quale intende farsi ambasciatrice nel mondo regalando piccoli momenti di felicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.