Azienda Sant’Umberto e Carmine Ben Mohamed chef protagonisti a TuffOlio 2022

Azienda Sant’Umberto e Carmine Ben Mohamed chef protagonisti a TuffOlio 2022

Azienda Sant’Umberto e Carmine Ben Mohamed chef protagonisti a TuffOlio 2022

L’Azienda Sant’Umberto e lo chef Carmine Ben Mohamed, sono stati tra i protagonisti di TuffOlio degli Artisti del gusto 2022, salotto enogastronomico dedicato all’olio extravergine di oliva italiano, ospitato quest’anno dalla suggestiva Villa Imperiale a Marechiaro-Napoli.  www.villaimperiale.eu   

Il format  di TuffOlio, giunto alla III Edizione, ha visto protagonista l’ingrediente base della dieta mediterranea, il pregiato olio extravergine d’oliva italiano di alta gamma.

Nell’incontro-degustazione “Aziende-Chef” ci sono state proposte tradizionali e al tempo stesso innovative, che hanno permesso di assaporare pietanze armonizzate da eccellenti oli Evo italiani.

I frantoi presenti,  hanno proposto degustazioni tecniche, ma anche semplicemente degustazioni all’italiana, dove il filo d’olio ha insaporito la fragrante fetta di pane. Ogni chef è stato abbinato ad un frantoio ed ha realizzato una pietanza armonizzata dal suo olio Evo. Gli oli incorniciati nel fascino di un racconto di storia e tradizioni, hanno rappresentato territori diversi, con il profondo bagaglio identitario che ha condotto alla regione d’appartenenza.

Sant’Umberto azienda dell’Alto Tavoliere delle Puglie, da olive dalla pregiata cultivar Peranzana, giunte al giusto grado di maturazione, produce un Olio Extra Vergine di Oliva  monocultivar di alta qualità.

L’olio extravergine di oliva Sant’Umberto, risultato della cura e della dedizione dall’uliveto alla bottiglia, un prodotto di eccelsa qualità dal gusto impareggiabile e riconducibile al territorio pugliese di produzione.

Sant’Umberto è un olio EVO dal colore verde con riflessi dorati, sapore fruttato delicato,  in cucina esalta verdure, ortaggi, minestre e qualsiasi pietanza di carne e pesce.

www.santumberto.it

Carmine Ben Mohamed, chef di Villa Taurinus a Monteruscello, frazione di Pozzuoli in provincia di Napoli. La sua passione per la cucina, si può dire che è nata in corso d’opera . Un amore , vero feeling profondo oggi lo lega al suo lavoro, alla sua cucina.

Ama trasformare un’idea in un ingrediente o in un accostamento, pur dedicandosi a piatti della cucina classica mediterranea aggiunge un pizzico di innovazione e osa anche negli accostamenti.

La sua cucina si articola con materie prime stagionali e selezionate, colori, sapori del territorio che guardano oltre, il gusto della tradizione proiettata al futuro.

In occasione della III Edizione di TuffOlio, lo chef Ben Mohamed ha realizzato:

TAGLIATELLA DI CALAMARO, COZZE ESSICCATE, POLVERE DI PREZZEMOLO, CAVIALE OLIO EVO “SANT’UMBERTO”, MANDARINO KUMQUAT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.