Azienda agricola Evo Sicily  e lo chef Pasquale Cerchia protagonisti a TuffOlio 2022

Azienda agricola Evo Sicily  e lo chef Pasquale Cerchia protagonisti a TuffOlio 2022

Azienda agricola Evo Sicily  e lo chef Pasquale Cerchia protagonisti a TuffOlio 2022

L’azienda agricola Evo Sicily e Pasquale Cerchia, chef e patron del Ristorante Masaniello a Maiori, in Costiera Amalfitana, sono stati tra i protagonisti di TuffOlio degli Artisti del gusto 2022, salotto enogastronomico dedicato all’olio extravergine di oliva italiano, ospitato quest’anno dalla suggestiva Villa Imperiale a Marechiaro-Napoli.  www.villaimperiale.eu   

Il format  di TuffOlio, giunto alla III Edizione, ha visto protagonista l’ingrediente base della dieta mediterranea, il pregiato olio extravergine d’oliva italiano di alta gamma.

Nell’incontro-degustazione “Aziende-Chef” ci sono state proposte tradizionali e al tempo stesso innovative, che hanno permesso di assaporare pietanze armonizzate da eccellenti oli Evo italiani.

I frantoi presenti,  hanno proposto degustazioni tecniche, ma anche semplicemente degustazioni all’italiana, dove il filo d’olio ha insaporito la fragrante fetta di pane. Ogni chef è stato abbinato ad un frantoio ed ha realizzato una pietanza armonizzata dal suo olio Evo. Gli oli incorniciati nel fascino di un racconto di storia e tradizioni, hanno rappresentato territori diversi, con il profondo bagaglio identitario che ha condotto alla regione d’appartenenza.

A Mazara in provincia di Trapani, tra Selinunte e Marsala, l’azienda agricola Evo Sicily, alleva oltre mille alberi di ulivo delle cultivar autoctone siciliane Nocellara del Belice e Biancolilla, la cui età è compresa tra i 60-70 anni.

L’Anima dell’azienda sono due donne, Carmen e Giusy, entrambe mamme, sommelier, tecniche esperte di oli extra vergine di oliva, legate dalla passione per l’olio, per il buon cibo e il buon bere.

Unite dalla stessa voglia di riscatto, hanno dato vita nel 2019 all’azienda agricola Evo Sicily, per  valorizzare l’olio extra vergine di oliva, che nasce in un territorio autentico e unico al mondo come quello della Sicilia.

Dopo uno studio approfondito e specializzato del settore e la continua sfida verso l’innovazione, sono state capaci di creare un olio extravergine di oliva di eccellenza, in grado di interpretare e raccontare un territorio meraviglioso, una terra che nei secoli ha accolto diversi popoli e culture in un abbraccio travolgente.

“EMBRACE”, olio extravergine di oliva, infatti vuole essere l’abbraccio universale al cambiamento, all’evoluzione, all’innovazione, alle sfide, a nuovi stili di vita.

Come un abbraccio ha un effetto benefico sulla salute, infatti l’olio extra-vergine di oliva Embrace è ricco di polifenoli, di elementi nutraceutici, acido oleico, squalene, steroli, tocoferoli, omega 3, omega 6, vitamina A, E, K, D. per il benessere dell’organismo. E’un olio a residuo 0 privo di trattamenti chimici o fitofarmaci dannosi per la salute.

Embrace, olio extravergine di oliva prodotto dalla Nocellara del Belice, all’olfatto è deciso e si presenta con un fruttato di oliva verde di media intensità. Floreale, accompagnato da note di mandorla, pomodoro verde, erba tagliata, carciofo e infine da una nuance di erbe aromatiche. Al palato risulta avvolgente e conferma l’ampiezza delle note vegetali, rivelando piacevoli sensazioni di amaro e piccante in un armonico equilibrio. Delicatamente speziato con un finale fresco e persistente.

L’olio rappresenta un’esperienza edonistica, esattamente come il vino, in grado di dialogare in modo unico con gli altri ingredienti presenti nei piatti, arricchendoli di carattere, però il vino è il solista l’olio è il direttore di orchestra, permea lentamente sul cibo, armonizzando ed esaltando tutti i sapori.

La sua bottiglia ha una forma morbida, dalle linee sinuose e tondeggianti, la verniciatura in nero opaco, garantisce la totale schermatura dalla luce per una lunga conservazione del prodotto. La tampografia in oro satinato, inoltre, a rappresentare la preziosità dell’olio come oro liquido per il nostro benessere. Un contrasto cromatico tra nero e oro che suscita relazioni ed emozioni esclusive.

Le bottiglie vengono riempite, tappate, sigillate, etichettate e numerate ad una ad una accuratamente a mano.

Una volta consumato l’olio, la bottiglia può essere riutilizzata come oggetto da design, come vaso porta fiori, come porta candele, come diffusore per ambiente o per realizzare una lampada.

L’altro prodotto dell’azienda agricola di Carmen e Giusy si chiama “EVOSÌ”, olio extra vergine di oliva IGP SICILIA che nasce da un blend di Nocellara del belice 80% e Biancolilla 20%, due cultivar autoctone siciliane di lunga tradizione.Dal colore verde con riflessi dorati, con un’acidità che non supera lo 0,1. All’olfatto si presenta con un fruttato leggero di oliva verde, fresco e agrumato con lievi profumi di fiori di campo, erbette aromatiche, sentori di mandorla, e carciofo e pomodoro.

Al palato risulta fine e delicato, rivelando piacevoli sensazioni di amaro e piccante, con un finale intrigante speziato di pepe bianco.

L’azienda Evo Sicily, contempla i principi della sostenibilità e della tracciabilità, per una qualità garantita.

Si attiene al regolamento della lotta guidata e della lotta integrata, rispettando l’ambiente e l’ecosistema naturale.

Tutta la filiera di produzione è certificata con il marchio Friend of the Earth, per l’eco-sostenibilità. www.evoembrace.com  

Lo chef Pasquale Cerchia, classe 93’ inizia da giovanissimo la sua esperienza in cucina, dopo varie esperienze sul territorio nazionale ed estero ritorna a “casa” nel ristorante di famiglia “Masaniello” a Maiori, in Costiera Amalfitana.

Oggi è lui a dirigere la cucina, i suoi piatti  sono semplici ma con un tocco di creatività e soprattutto sempre gustosi. Esprimono tutto l’amore per il territorio costiero, fatto non solo del pescato, ma anche di verdure e ortaggi, infatti Pasquale attinge dall’orto di famiglia i prodotti di cui necessita per realizzare i suoi piatti, assicurando freschezza e stagionalità. Le materie prime sono selezionate  e utilizzate fornelli nel rispetto dei sapori e dei profumi.

In occasione della III Edizione di TuffOlio, lo chef Cerchia ha realizzato:

“Caprese di mare su crostino all’olio extravergine di oliva EMBRACE e sentore di limone”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.