MARIO SEVERINO, L’ECCELLENTE CONNUBIO PER IL NATALE

MARIO SEVERINO, L’ECCELLENTE CONNUBIO PER IL NATALE

MARIO SEVERINO, L’ECCELLENTE CONNUBIO PER IL NATALE

La notorietà e la professionalità di Mario Severino, talentuoso maestro pizzaiolo di Officina della Pizza, costituiscono una realtà di assoluto valore, visti gli ampi consensi ottenuti in pochi anni dalla critica specializzata in Campania e fuori regione, ed i numerosi riconoscimenti conseguiti, tra i quali spicca quello della Fondazione Umberto Veronesi “per il generoso sostegno alla ricerca scientifica” ricevuto in tandem con l’azienda Perrella.

Nei suoi due accoglienti locali, il primo per storia e dimensioni ubicato a Sarno e l’altro nel cuore pulsante di Nocera Inferiore, recarsi per gustare la pizza o altra prelibatezza è oramai divenuto un rito a cui adempiere, una straordinaria occasione per dedicare momenti di assoluto piacere al proprio palato, con la ghiotta opportunità di ricevere direttamente da Mario l’incantevole descrizione sui tanti perché della bontà e della unicità irraggiungibili di ogni sua pizza. Eppure Mario Severino, come nel suo stile, riesce ancora una volta a stupire, proprio nel periodo più affascinante e suggestivo dell’anno, quello delle festività natalizie. Nasce a dicembre, difatti, un eccellente connubio tra pizza e panettone, reso possibile dall’utilizzo di uno straordinario forno Electrolux di ultima generazione.

“Sono davvero soddisfatto di aver creato una mia linea di panettoni a cui pensavo da tempo, e che finalmente anche i miei clienti possono gustare qui in pizzeria – spiega Mario nascondendo a malapena la forte emozione che trapela dai suoi occhi – non ho alcuna velleità da pasticciere perché la mia passione indelebile sarà sempre il mondo della pizza, ma gli apprezzamenti ricevuti in questi primi giorni rappresentano per me una gratificazione di enorme valore. Come per le pizze, anche per i panettoni dedico massima attenzione al lievito madre che deve triplicare il suo volume in tre o quattro ore al massimo, perchè senza una perfetta lavorazione iniziale serve poi davvero a poco l’utilizzo di ingredienti di qualità. Lo annuso, ne sento il profumo, lo guardo per scoprire i particolari della sua forma, e mi deve assolutamente convincere il suo sapore per procedere.

Al momento le mie proposte di panettone sono “double-chocolate” sia al latte che fondente nell’impasto e con granella di nocciole e zucchero, quindi al cioccolato al latte con glassa e granella di pistacchio, e infine cioccolato al latte nell’impasto e glassa di cioccolato bianco con frutti di bosco.” Un meraviglioso trittico di leccornie, dunque, tutto da provare, semmai dopo aver gustato una incredibile pizza Tre Cotture dalla delicatezza e dalla digeribilità uniche, oppure una croccante pizza in pala romana, o anche la pizza al padellino “Gourmet” firmata Mario Severino. Officina della Pizza è in via Paolo Falciani a Sarno e in via Papa Giovanni XXIII a Nocera Inferiore.

di Alberto De Rogatis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.