Fabrizio De Vincenziis

L’ARCIMBOLDO D’ORO 2024 A FABRIZIO DE VINCENZIIS

L’Arcimboldo magazine online, prende il nome dal pittore del ‘500 Giuseppe Arcimboldo poiché l’artista realizzò le famose “Teste Composte”, dipinti che rivelavano una figura umana mettendo insieme tra loro prodotti ortofrutticoli, pesci e prodotti di cucina.

” L’Arcimboldo d’Oro ”  ovvero la statuina dorata dalla forma moderna e stilizzata, creata dal 3D Artist Francesco Conte esperto in lighting e look dev www.frankwy.com , nasce per premiare gli Artisti del Gusto, in Italia e all’estero, cioè coloro i quali che con la loro professione e suddivisi per categorie peculiari, rispondono ai seguenti requisiti nell’ambito enogastronomico:
“Artisti del Gusto, custodi e ambasciatori di arti antiche, capaci di saper narrare la storia, di comunicare la cultura del proprio territorio, guardando al futuro e restando al passo con i tempi e le tendenze, con unicità e capacità emozionale”.

L’Arcimboldo d’Oro, inoltre equivale al simbolo del Pennello d’Oro, utilizzato dagli artisti per creare le loro opere.

Dopo una serie di valutazioni da parte di professionisti della comunicazione e dell’ambito gastronomico, meritevoli Artisti del gusto sono entrati a far parte della guida de L’Arcimboldo con l’assegnazione da uno a tre pennelli d’Oro e durante l’evento di premiazione al Grand Hotel Capodimonte hanno ricevuto la prestigiosa targa che riporta i pennelli d’Oro assegnati.

Arriva da Trani, Fabrizio De Vinceziis, che presso la Sala Carlo III del Grand Hotel Capodimonte di Napoli, ha ricevuto la targa dai 2pennelli d’Oro.

Fabrizio De Vincenziis nasce a Napoli, da buon napoletano non resta indifferente alla magia della pizza.

Già da ragazzo si avvicina al mondo dell’arte bianca, piccole mansioni per cominciare, poi decide di studiare gli impasti, la lievitazione, l’idratazione e gli abbinamenti: questa passione lo porterà ad un impiego a tempo pieno, con mansioni da vero pizzaiolo.
Nel 2015 consegue il titolo tanto agognato dall’Associazione Pizzaioli Qualificati, conseguendo successivamente ottimi risultati dai master alle competizione, ricordando il 1º posto al Festival della Pizza, il 3º posto al Master Pizza Championship e il Guinness World Record nel 2016 ottenuto con 42 colleghi, per aver preparato ben 5836 pizze in 12 ore.


Nel 2017 Fabrizio corona il suo sogno, inaugura a Trani la Pizzeria-Ristorante Il Carosello, un omaggio al simbolo napoletano del programma che andava in onda nei primi anni della televisione italiana.
La pizza proposta da Fabrizio De Vincenziis nella sua pizzeria, nasce da un impasto indiretto con un’alta idratazione, un tempo complessivo tra lievitazione e maturazione che varia dalle 48 alle 72 ore, a guarnizione utilizza esclusivamente prodotti freschi e di qualità del territorio pugliese. 

Tra le pizze più richieste, si distingue la pizza ”Agrodolce”, dall’impasto napoletano che si fonde ai sapori tipici pugliesi che la completano: capocollo di Martina Franca, Primosale Coratino e Cipolla Caramellata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *