Mina Giordano

L’ARCIMBOLDO D’ORO 2024 A MINA GIORDANO

L’Arcimboldo magazine online, prende il nome dal pittore del ‘500 Giuseppe Arcimboldo poiché l’artista realizzò le famose “Teste Composte”, dipinti che rivelavano una figura umana mettendo insieme tra loro prodotti ortofrutticoli, pesci e prodotti di cucina.

” L’Arcimboldo d’Oro ”  ovvero la statuina dorata dalla forma moderna e stilizzata, creata dal 3D Artist Francesco Conte esperto in lighting e look dev www.frankwy.com , nasce per premiare gli Artisti del Gusto, in Italia e all’estero, cioè coloro i quali che con la loro professione e suddivisi per categorie peculiari, rispondono ai seguenti requisiti nell’ambito enogastronomico:
“Artisti del Gusto, custodi e ambasciatori di arti antiche, capaci di saper narrare la storia, di comunicare la cultura del proprio territorio, guardando al futuro e restando al passo con i tempi e le tendenze, con unicità e capacità emozionale”.

L’Arcimboldo d’Oro, inoltre equivale al simbolo del Pennello d’Oro, utilizzato dagli artisti per creare le proprie opere.

Dopo una serie di valutazioni da parte di professionisti della comunicazione e dell’ambito gastronomico, meritevoli Artisti del gusto sono entrati a far parte della guida de L’Arcimboldo con l’assegnazione da uno a tre pennelli d’Oro e durante l’evento di premiazione al Grand Hotel Capodimonte hanno ricevuto la prestigiosa targa che riporta i pennelli d’Oro assegnati.

Mina Giordano, titolare delle panetterie “Il Forno di Bosio” di Alba in provincia di Cuneo è presente nella Guida 2024 de L’Arcimboldo con 3pennelli d’Oro.

Trenta anni fa la famiglia Bosio rilevava una storica panetteria in Corso Langhe, dando vita ufficialmente a “Il Forno di Bosio”.

In breve tempo “Il Forno di Bosio” entra nel cuore degli albesi per la qualità dei prodotti offerti e la gentilezza e professionalità del personale.

Nel 2015 si trasferisce in zona Moretta, una nuova sede nata per offrire ai propri clienti, oltre ai buonissimi prodotti da forno, pane e pasticceria artigianali, anche molteplici servizi di caffetteria e gastronomia.

Alla sede di Corso Cortemilia, 17 viene affiancata quella di Piazza Garibaldi 4 e di Piazza Trento e Trieste 3, anch’esse con le stesse caratteristiche.

Non solo pasticceria e panetteria, ma tutti i locali sono arredati con gusto, accoglienti e dal clima famigliare, regalano piacevoli momenti che vanno dalla colazione del mattino, al brunch, all’aperitivo o al thé.

Luoghi dove trascorrere piacevolmente del tempo in relax o facendo chiacchiere, gustando degli ottimi cibi e prodotti di pasticceria e panetteria artigianali.

“Il Forno di Bosio” fa parte dell’associazione “Pan ed Langa” che riunisce i panificatori di Alba e delle Langhe che realizzano il pane seguendo antiche tradizioni.

Prodotti da forno

Pane a lievitazione naturale, farine macinate a pietra, Pan ed Langa, il tutto a chilometro zero.

I dolcetti

Per realizzare i dolci utilizzano esclusivamente materie prime di alta qualità. Da loro puoi trovare pasticceria fresca e secca, torte di nocciola con nocciole Piemonte I.G.P, brutti ma buoni e baci di dama.

Le colazioni golose

Entrando nei loro locali ti sentirai attratto da una infinita varietà di prodotti, dal più sano al più goloso. Avrai solo l’imbarazzo della scelta.

Gastronomia

Puoi trovare diverse soluzioni per i tuoi pranzi da degustare, sedendoti comodamente ai loro tavoli.

Cioccolateria

Uova di Pasqua, cioccolatini e albesi.

www.ilfornodibosio.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *